Cyber Monday - Cose da non dimenticare

di Mathilde su 26 novembre 2018
Cyber Monday - Cose da non dimenticare

Il Cyber Monday è arrivato! - Ed è, come sempre, un vero e proprio evento colossale di vendite in tutto il mondo, ricco di occasioni uniche con una vertiginosa serie di offerte, tutte a prezzi bassissimi.

È tutto talmente facile da lasciare un po' disorientati nella scelta a causa della frenesia dello shopping che coinvolge tutti e forse ci fa dimenticare della nostra personale ricerca di quel must have che abbiamo visto online. Ciò significa che spesso possiamo non accorgerci, o ignorare, quei segnali di avvertimento che ci dicono che ciò che stiamo acquistando e dove acquistiamo potrebbe non essere esattamente come sembra.

A tal proposito, abbiamo pensato che sarebbe utile un elenco con alcuni suggerimenti e consigli - forniti dal Team anti frode di Monese - che dovrebbe aiutare a tenere i consumatori al sicuro durante gli eccessi del Cyber Monday, e contribuire a mantenere il loro denaro protetto da eventuali accordi loschi.


Blocco URL

Quando inserisci informazioni sensibili, in particolare informazioni finanziarie in una pagina di acquisto, assicurati che l'URL inizi con "https". La "S" significa che è sicuro.


Evita acquisti tramite bonifico bancario

Prova a utilizzare solo fonti di pagamento attendibili. I commercianti professionisti di solito hanno siti Web che supportano una varietà di opzioni di pagamento. I truffatori tendono a preferire i bonifici bancari.


Fai attenzione alle sottoscrizioni trappola "nascoste"

Hai mai controllato il tuo conto notando addebiti ricorrenti che non ti aspettavi e che non ha richiesto? Una sottoscrizioni trappola si verifica quando un consumatore acquista online e viene indotto a comprare prodotti o servizi aggiuntivi di cui non ha bisogno. Questi tipi di trappole abbonamento accadono spesso. Nei prossimi giorni, controlla molto attentamente il tuo saldo.


Proteggi il tuo bene più prezioso, i tuoi dati

Quando effettui acquisti online, pensaci due volte se ti viene chiesto di aggiungere ulteriori informazioni personali e dati sensibili. Ti vengono richiesti ID, passaporto o numero di patente? O anche numeri di assicurazione nazionale? Questi dettagli sono irrilevanti per il tuo acquisto. La tua identità potrebbe finire per essere "rubata" e usata per commettere azioni senza scrupoli.


Fai attenzione ai falsi "Supporto IT

Alcuni truffatori ricorrono all'espediente che dà all'utente l'impressione che il sito web che sta visitando sia 'congelato' e lo esortano a chiamare un team di supporto per risolvere il problema. Durante la telefonata, questi truffatori possono mascherarsi come grandi aziende di computer e convincerti a credere che il tuo computer sia pieno di virus. In realtà, non lo è e tu hai fornito loro informazioni sensibili inutilmente.


Acquista solo da siti attendibili

L'acquisto da venditori di terze parti, inclusi alcuni negozi di social media, non offre politiche di rimborso e rappresenta un paradiso per i truffatori che cercano di rubare i tuoi soldi.


Inoltre, il nostro fondatore e CEO qui a Monese, Norris Koppel, raccomanda quanto segue;"Il Cyber Monday è una grande opportunità per i consumatori per fare acquisti natalizi in anticipo da rivenditori affidabili. Tuttavia, offre anche molte opportunità per i truffatori di farti sperperare denaro, accedere al tuo conto bancario o persino mettere le mani sui tuoi dati sensibili e personali "

"I consumatori devono stare attenti quando effettuano acquisti online e mettere in dubbio tutto ciò che non sembra corretto. Nei prossimi giorni, prenditi il tempo necessario per tenere d'occhio il tuo conto per assicurarti che tutto sia in ordine. Nel dubbio, contatta il fornitore della carta per chiedere un consiglio o se ritieni che potresti essere caduto in fallo."

Tenendo conto di queste regole di base, non c'è ragione per cui il tuo shopping durante il Cyber Monday non dovrebbe essere un'indulgenza prenatalizia facile, sicura e gratificante - anche se stai cercando un buon affare su un nuovo telefono.


Mathilde Content & Community Manager
Share this article