Termini e Condizioni del conto personale Monese - dicembre 2018

Data di entrata in vigore: 10 dicembre 2018. Immediatamente applicabile ai nuovi utenti.

Monese Ltd (“Monese”) costituisce un’impresa economicè un’azienda registrata nel Regno Unito e con numero 8720992. Monese è regolata dalla UK Financial Conduct Authority (“FCA”) come istituto di moneta elettronica (numero 900188). La carta di Monese è rilasciata da PrePay Technologies Limited (“PPS”) su concessione di Mastercard International. PPS èuffici all’indirizzo 85 85 Great Portland Street, W1W 7LT, Londra (numero registrazione: 8720992). Monese Ltd è un agente registrato presso PrePay Technologies (“PPS”), un istituto di moneta elettronica autorizzatao dalla FCAinancial Conduct Authority ai sensi della Electronic Money Regulations del 2011 (FRN: 900010) a rilasciarell’emissione di moneta elettronica e strumenti di pagamentoi. IlLa presente contratto rappresopria Carta di monese e la moneta elettronica possono venire emessa da PPS ai sensi della licentza l’accordo tra noi e te,rilasciata da Mastercard International. Questo Contratto è stipulato tra noi e il cliente, il Titolare del cConto Monese. Mastercard è un marchio registrato, e il design a cerchi è un marchio di proprietàregistrato dia Mastercard International Incorporated. Il tuo conto Monese e lUn Conto e una cCarta di Monese potrebberssono venire distribuitie da una terzea parti pere a nostro contonome.

Informazioni importanti che necessiti di conoscere

Contratto di utilizzo del conto personale Monese Si prega di leggere attentamente il presente contratto prima di utilizzare il conto personale Monese ("Conto Monese"), di attivare la tua carta di debito o di fare uso dei servizi da noi offerti. Le informazioni qui riportate costituiscono l'accordo di utilizzo tra Monese e il cliente relativamente al conto Monese, incluse le carte di debito e i servizi di pagamento offerti. Accettando quanto sopra riportato, oppure utilizzando la tua carta Monese, oppure usando i nostri servizi acetterai anche le condizioni di utilizzo così come descritte. Se hai bisogno di aiuto o di ulteriori informazioni, non esitare a contattare il nostro servizio clienti facendo riferiento alla sezione contatti al paragrafo 21 del presente contratto.

Termini Definiti La lista esaustiva dei Termini Definiti utilizzati lungo questo Accordo è disponibile al paragrafo 22.

1. LIMITI IMPOSTI SUL CONTO DI MONESE

Per quanto riguarda i conti Monese UK:

Per Conti Monese UK: Fatti salvi ulteriori requisiti in tema di valutazione del rischio durante l'apertura di un nuovo conto, i Limiti di Conto di Monese vengono delineati nella tabella mostrata di seguito. Si prega di notare che potrebbe essere necessario, da parte nostra, di impostare dei Limiti più bassi di quelli delineati di seguito. Potremo inoltre modificare i limiti a nostra totale discrezione in qualsiasi momento per ottemperare ad obblighi di legge e per ridurre il rischio di crimini finanziari. Nel caso in cui abbassassimo tali soglie, se ci fosse possibile, notificheremo i nostri clienti riguardo di tali aggiornamento ai Limiti al Conto di Monese applicati al proprio Conto di Monese.

All'apertura di un nuovo conto Monese puoi scegliere tramite la App il piano più adadtto a te tra Starter, Plus e Premium. Potrai cambiare piano ogni volta che vorrai in accordo con quanto riportato nella sezione termini e condizioni di seguito descritta.

STARTER PLUS PREMIUM
Saldo massimo £40.000 £40.000 £40.000
Min Max Min Max Min Max
Depositi contanti presso Uffici Postali A transazione £5 £500 £5 £500 £5 £500
Deposito contanti presso PayPoint A transazione n.a. £249 n.a. £249 n.a. £249
Al giorno n.a. £500 n.a. £500 n.a. £500
Alla settimana n.a. £2.500 n.a. £2.500 n.a. £2.500
Al mese (30 gg.) n.a. £5.000 n.a. £5.000 n.a. £5.000
Deposito mediante carta di debito Al giorno £10 £1,500 £10 £1,500 £10 £1,500
Al mese £10 £1.500 £10 £1.500 £10 £1.500
Bonifici UK in entrata (Faster Payment) A transazione n.a. £40.000 n.a. £ 40.000 n.a. £ 40.000
Al giorno n.a. £40.000 n.a. £ 40.000 n.a. £ 40.000
Bonifici UK in entrata (BACS) A transazione n.a. £40.000 n.a. £ 40.000 n.a. £ 40.000
Al giorno n.a. £40.000 n.a. £ 40.000 n.a. £ 40.000
Acquisti con carta A transazione £ 4.000 £ 4.000 £ 4.000
Al giorno £ 7.000 £ 7.000
Prelievi contante tramite bancomat Al giorno £300 £300
Bonifici UK in uscita (Faster Payment) Al giorno £ 40.000 £ 40.000 £ 40.000
Addebiti diretti in uscita Al giorno day £ 40.000 £ 40.000 £ 40.000

Per tutti i cienti che hanno un conto personale Monese in Euro

All'apertura di un nuovo conto Monese in Euro puoi scegliere tra tre differenti piani: Starter, Plus e Premium. Potrai cambiare piano ogni volta che vorrai tramite la app di Monese.

| | | STARTER | | PLUS | | PREMIUM || |----------|----------|----------|----------|----------|----------|----------|----------| | Saldo massimo | | €10.000 | | €50.000 (€10.000 in France) | | €50.000 (€10.000 in France) | | | Min | Max | Min | Max | Min | Max | | Bonifici SEPA in entrata | A transazione | n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) | n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) |n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) | | Al giorno | n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) | n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) | n.a. | €50.000 (€10.000 in Francia) | Acquisti con carta | A transazione || €4.000 (€3.000 in Francia) | | €4.000 (€3.000 in Francia) | | €4.000 (€3.000 in Francia) | | Al giorno || €7.000 | | €7.000 | | €7.000 | Prelievi presso sportello bancomat | Al giorno || €350 | | €350 | | €350 | | Al mese || €1.000 in Francia | | €1.000 in Francia | | €1.000 in Francia | Bonifici SEPA in uscita | A transazione || €3.000 in Francia | | €3.000 in Francia | | €3.000 in Francia | | Al giorno || €50,000 (€10,000 in France) | | €50,000 (€10,000 in France) | | €50,000 (€10,000 in France) | Deposito mediante carta di debito | Al giorno | €10 | €1.500 | €10 | €1.500 | €10 | €1.500 | | Al mese | €10 | €1.500 | €10 | €1.500 | €10 | €1.500

2. PORTATA E CAMPO DI APPLICAZIONE

  • 2.1 Il conto di Monese è un conto corrente elettronico con valuta in sterline inglesi (con riferimento ad un Conto Monese UK) o euro (con riferimento a Conto Monese Eurozona). Qualora ottenessi una carta di Monese associata al Conto Monese, la Carta Monese sarà una carta di debito prepagata, non una carta di credito o una carta di debito.
  • 2.2 Il conto di Monese è un prodotto monetario elettronico, e tutta la moneta elettronica conservata sul conto di Monese è rilasciata da PPS, e distribuita e amministrata da Monese in qualità di agente di PPS.
  • 2.3 Ogni carta è da noi rilasciata su concessione di Mastercard. Mastercard è un marchio registrato, e il design a cerchi è anch’esso un marchio registrato presso Mastercard International Incorporated. La carta di Monese rimane di proprietà della PPS.
  • 2.4 Tutti i diritti e obblighi derivanti dall’utilizzo di un conto o di una carta Monese sono delineati in questo Accordo tra noi e voi; l’utente non ha diritti nei confronti di Mastercard o dei suoi affiliati. Nel caso in cui l’utente incontrasse difficoltà nell’utilizzo della carta e/o del conto di Monese esso è tenuto a contattare il Servizio Clienti.
  • 2.5 Questo documento è una traduzione di cortesia di un testo disponibile in lingua inglese. In caso di incongruenze o discrepanze tra la versione inglese e una qualsiasi altra versione linguistica della presente pubblicazione, farà fede la versione inglese.
  • 2.6 L’utente prende atto che potremo comunicare solamente via e-mail, SMS e/o attraverso la App di Monese fornendo servizi di notifica o altre informazioni riguardanti il conto Monese. Raccomandiamo pertanto di mantenere continuamente aggiornati, sulla app di Monese, i campi riguardanti l’indirizzo e-mail e il numero di cellulare. Una copia di questo Accordo è disponibile al download direttamente dal nostro sito web (www.monese.com/terms).
  • 2.7 Nel caso in cui si desiderasse utilizzare uno dei servizi forniti da un Fornitore Terzo Autorizzato sarà possibile previa registrazione alla App di Monese e all'attivazione di un Conto Monese. Qualora si decidesse di utilizzare i servizi offerti, si prega di assicurarsi che il Fornitore Terzo Autorizzato sia autorizzato da un Regolatore. È possibile controllare direttamente il registro della FCA (https://register.fca.org.uk/) nel Regno Unito o presso i registri del relativo altro Paese. Verrà richiesta esplicita autorizzazione a condividere le credenziali del proprio Conto di Monese con un Fornitore Terzo Autorizzato ogni volta che un Conto Monese richiederà la fornitura di un servizio. Si prega di tenere in considerazione le implicazioni che tale azione potrebbe avere sulle proprie informazioni personali.
  • 2.8 Qualora un Fornitore Autorizzato Terzo accedesse al proprio Conto di Monese per fornire uno dei propri servizi utilizzando le vostre credenziali della App di Monese, vi verrà esplicitamente chiesta conferma e verifica dalla app. Nel momento in cui chiederemo il consenso per tale accesso renderemo chiaro che lo scopo per la richiesta e il servizio del Fornitori Terzo Autorizzato così da permettere la decisione o meno di permettere l’accesso. Si prega di notare che, una volta che tale accesso è stato approvato saremo obbligati a fornire l’accesso al Conto di Monese qualora richiesto da parte di un Fornitore Terzo Autorizzato e potremo rifiutarne l’accesso solamente in determinate circostanze.
  • 2.9 Qualora non si desideri utilizzare uno dei servizi forniti da un Fornitore Terzo Autorizzato sul proprio Conto Monese, si prega di non dare consenso alla condivisione delle proprie credenziali al Fornitore Terzo Autorizzato.

3. RICHIESTA E APERTURE DI UN CONTO MONESE

  • 3.1 La richiesta di apertura conto può essere effettuata solamente da soggetti aventi almeno 18 anni di età.
  • 3.2 Provvederemo alla registrazione del conto di Monese attraverso le informazioni fornite dall’utente. Ogni utente è tenuto a fornire le proprie Informazioni nella maniera più accurata possibile e a comunicarci ogni cambiamento al più presto in modo da mantenere i nostri archivi aggiornati e corretti.
  • 3.3 Qualora scoprissimo che le informazioni da noi detenute fossero incorrette, potremmo sospendere o bloccare un conto di Monese fino al momento in cui tali informazioni non venissero rettificaPotremo verificare le informazioni ottenute con il cliente stesso o mediante un terzo, tramite banche dati protette. Alcune ricerche che verranno effettuate (da noi o dalla terza parte), come ad esempio le verifiche di solvibilità, potrebbero avere un impatto (seppur minore) sul proprio storico dei pagamenti, che non avrà tuttavia ad impattare il proprio rating. Accedendo a questo Contratto, confermi il consenso alla verifica di queste, in modo da proteggere sia noi che l'utentformazioni da parte nostra o da una terza parte a nostro nome.
  • 3.4 Al fine di poter utilizzare il proprio conto di Monese è necessario scaricare la App di Monese mediante il proprio telefono cellulare.
  • 3.5 Ogni conto di Monese è ad esclusivo utilizzo personale e non per scopi aziendali. Qualora un conto Monese venisse utilizzato per scopi aziendali, potremo essere costretti a chiuderlo immediatamente.

4. RICEZIONE ED ATTIVAZIONE DELLA CARTA

  • 4.1 Ogni Carta di Monese verrà inviata per mezzo posta all’indirizzo di casa dell’utente, così come comunicato dall’utente stesso.
  • 4.2 Ogni Titolare è tenuto, immediatamente dopo la ricezione della Carta, a firmarla ed attivarla mediante l’apposita App di Monese. Qualora la Carta di Monese venisse intercettata prima della ricezione il Titolare non sarà responsabile di eventuali abuse.
  • 4.3 Una volta attivata la Carta di Monese, la App provvederà a fornire il PIN associato. Il Titolare si impegna a non rivelarlo a nessuno. Monese non rivelerà alcun PIN a nessuna terza parte.
  • 4.4 Il Titolare può modificare il proprio PIN da qualsiasi sportello bancomat abilitato nel Regno Unito. Cambiando o selezionando il proprio PIN, il Titolare non deve scegliere un PIN facilmente intuibile, come ad esempio:
  • 4.4.1 numeri associati al Titolare, come il proprio numero di telefono, la data di nascita ecc; o
  • 4.4.2 numeri facenti parte della stessa Carta di Monese; oppure
  • 4.4.3 numeri costituiti dalle stesse cifre o da una sequenza di cifre; oppure
  • 4.4.4 identico ad un PIN scelto in precedenza.

5. UTILIZZO DELLA CARTA DI MONESE

  • 5.1 La Carta di Monese può essere utilizzata in qualsiasi esercizio per effettuare acquisti sia in loco che online o per telefono e può inoltre essere utilizzata per prelievi di denaro contante presso sportelli bancomat nell’area del Regno Unito o all’estero (potrebbero venire applicati dei costi, vedi paragrafo 11). Ogni transazione necessita di essere autorizzata dal Titolare inserendo il proprio PIN o altri codici di sicurezza. Nel caso in cui l'Esercizio Commerciante non accettasse transazioni via chip o PIN, il Commerciante può autorizzare ogni transazione mediante firma di apposita ricevuta. Una transazione può venire autorizzata anche toccando la Monese Card su un dispositivo abilitato alla lettura di carte contactless. Una transazione potrebbe non venire accettata nel caso in cui fosse illegale o fraudolenta. Una transazione viene ritenuta autorizzata dal Titolare nel caso in cui:
  • 5.1.1 venga utilizzato il PIN associato alla Carta di Monese o qualsiasi altro codice di sicurezza personale relativo al Titolare; o
  • 5.1.2 la carta di Monese venga utilizzata e il Titolare autorizzi la transazione firmando una ricevuta.
  • 5.2 La Carta di Monese è una carta di debito prepagata, vale a dire che il Saldo Disponibile si ridurrà a fronte dell’importo relativo ad ogni transazione effettuata, più eventuali commissioni o spese, incluse eventuali spese supplementari addebitate dallo sportello bancomat (quando e se previste). Il Titolare non dovrà, in nessun modo, utilizzare la propria Carta Monese qualora l’Importo Detraibile ecceda il Saldo Disponibile.
  • 5.3 Qualora una transazione venisse autorizzata, non sarà più possibile revocarne il consenso.
  • 5.4 La Carta di Monese può essere utilizzata per effettuare transazioni in valute diverse dalla sterlina inglese (“transazioni in valuta estera”). L’importo dedotto dal Conto Monese verrà convertito in sterline inglesi il giorno di ricezione della richiesta di transazione. Verrà utilizzato un tasso di cambio all’ingrosso deciso da Mastercard, disponibile lungo ogni Giorno Lavorativo. Ogni cambiamento nel tasso sarà riflesso immediatamente. I Tassi di Cambio possono fluttuare e potrebbero variare tra il momento in cui una transazione viene autorizzata e il momento in cui viene effettivamente dedotta dal Saldo Disponibile. L’utente trova indicazione del tasso applicato ad ogni transazione nella propria cronologia delle transazioni. Qualora si utilizzasse la Carta di Monese per effettuare transazioni in valuta estera (ovvero transazioni in valuta diversa dalla sterlina inglese) verranno applicate delle spese di cambio valuta (cfr paragrafo 11).
  • 5.5 Per questioni di sicurezza verrà richiesto ad ogni Esercizio Commerciale che accetta la Carta di Monese di autorizzare ogni transazione effettuata dal Titolare. In determinate circostanze l’Esercizio Commerciale potrebbe richiedere al Titolare che il Saldo Disponibile sia maggiore del valore della transazione che desidera effettuare. Al Titolare verrà addebitato solamente il valore attuale e finale della transazione effettuata. L’Esercizio potrebbe richiederlo in quanto potrebbe aver necessità di accedere a più fondi di quanti inizialmente il Titolare avesse deciso di spendere. Ad esempio nel caso di:
  • 5.5.1 hotel, autonoleggi;
  • 5.5.2 Esercizi Commerciali online - Determinati Esercizi Commerciali online potranno, al momento della registrazione o durante l’operazione di checkout, inviare una richiesta di autorizzazione pagamento per verificare che i fondi siano disponibili. Ciò avrà un impatto temporaneo sul Saldo Disponibile. Diversi esercizi, in particolare se online, non dedurranno alcun pagamento dalla Carta di Monese finché la merce non è spedita. Si prega di controllare attentamente in caso di pagamenti di questo tipo in sede di pagamento online per assicurarsi che il Saldo Disponibile sia sufficiente per coprire tutti gli acquisti. Nessuna transazione verrà bloccata in caso di importi sconosciuti così come proposto nei paragrafi 5.5.1 e 5.5.2 a meno che il Titolare autorizzi l'esatto ammontare della transazione da bloccare. Ogni transazione verrà in seguito sbloccata, senza indebito ritardo, nel momento in cui l'ammontare della transazione verrà reso noto e, in ogni caso, immediatamente in seguito alla ricezione dell'ordine di pagamento.
  • 5.6 Qualora il Titolare avesse dato il consenso affinché un'altra persona facesse il pagamento dal proprio Conto Monese (ad es. nel caso in cui il Titolare desse i propri estremi ad un commerciante per il noleggio di un'auto o la prenotazione di una camera d'albergo), sarà possibile richiederne il rimborso nel caso in cui:
  • 5.6.1 l'autorizzazione data non specificasse l'esatto importo dovuto;
  • 5.6.2 l'importo addebitato al Conto Monese fosse più di quanto il Titolare potesse ragionevolmente aspettarsi in base alle circostanze e ai modelli precedenti;
  • 5.6.3 la richiesta di rimborso fosse pervenuta entro otto settimane dalla data in cui il pagamento fosse stato effettuato dal proprio Conto.
  • 5.7 Potremo richiedere ogni informazione necessaria al fine di verificare che le condizioni dettate nei paragrafi 5.6.1 - 5.6.3 fossero soddisfatte.
  • 5.8 Qualora l'utente effettuasse una richiesta di rimborso come da paragrafo 5.6, entro 10 Giorni Lavorativi (o, nel caso elencato in 5.7 entro 10 Giorni Lavorativi dal momento in cui ricevessimo tali informazioni) provvederemo a:
  • 5.8.1 risarcire completamente il pagamento; o
  • 5.8.2 comunicare le ragioni del rifiuto.
  • 5.9 Non si ha diritto ad un rimborso (da cui paragrafo 5.6) nel caso in cui:
  • 5.9.1 l’utente o il Titolare ci abbia dato il consenso affinché il pagamento venisse effettuato; e
  • 5.9.2 dove applicabile noi (o la persona o l’Esercizio Commerciale che si era accettato di pagare) avessimo provveduto a dare informazioni riguardo al pagamento in questione almeno quattro settimane prima della data del pagamento stesso; o
  • 5.9.3 il pagamento in questione fosse stato più alto di quanto ragionevolmente aspettato a causa del tasso di cambio valuta.
  • 5.10 Il paragrafo 5.9 non limita i diritti ai sensi dello Schema di Garanzia degli Addebiti Diretti.
  • 5.11 Qualora l’Esercizio Commerciale accettasse di elargire un rimborso su un acquisto effettuato con la Carta di Monese, tutti i fondi verranno aggiunti al Saldo Disponibile del Conto Monese al momento della ricezione dell’importo dall’Esercizio.
  • 5.12 La Carta di Monese non può venire utilizzata in qualsiasi situazione. Ove non fosse possibile ottenere l’autorizzazione online dove il Titolare della Carta abbia sufficiente Saldo Disponibile per una transazione, la Carta di Monese non può essere utilizzata. Questo potrebbe essere il caso su treni, navi ed acquisti lungo viaggi aerei. Il cliente è responsabile nel caso in cui una transazione offline vada a buon fine per qualsiasi ragione e dovrà ripagare l’importo che ecceda il Saldo Disponibile.

LIMITI IMPOSTI SULLA CARTA DI MONESE

  • 5.13 La Carta di Monese non può venire utilizzata per pagamenti direttamente ad una cassa self-service di una pompa di benzina. Tuttavia, essa può venire utilizzata direttamente alla cassa per qualsiasi pagamento.
  • 5.14 La Carta di Monese non può venire utilizzata come documento di identificazione.
  • 5.15 La Carta di Monese non può venire usata per alcuno scopo illegale ed in nessun modo che sia pericoloso o proibito dalla legge.
  • 5.16 O Cartão Monese não deve ser utilizado com transações do tipo "quasi cash" (diretamente conversíveis para dinheiro), bem como transações relativas a indústrias que negociam criptomoedas.
  • 5.17 Potremo chiedere di rinunciare alla Carta di Monese in qualsiasi momento e qualsiasi motivazione, in conformità con quanto previsto dal paragrafo 14, 15 o 16 del presente Accordo.

DATA DI SCADENZA

  • 5.18 La data di scadenza della Carta di Monese è stampata sul fronte della carta. Non sarà possibile utilizzarla una volta scaduta. Nel caso in cui venga richiesta una sostituzione della Carta di Monese, potremo inviare una Carta di Monese sostitutiva (potrebbero venire applicati dei costi, vedi paragrafo 11).
  • 5.19 Qualsiasi Saldo Disponibile rimanente su un Conto di Monese nel momento della scadenza di una Carta di Monese rimarrà disponibile per un periodo di sei anni dalla data di scadenza. Lungo questo periodo sarà possibile trasferire il Saldo Disponibile ad un Conto Monese a un conto corrente inglese tramite Faster Payment (soggetto alle Limitazioni del Conto di Monese). Non sarà più possibile accedere al Conto di Monese o richiederne i fondi rimanenti una volta passati i sei anni dalla scadenza della Carta di Monese e questo Accordo terminerà. Potremo addebitare 5£ (o l'equivalente in euro) di rimborso per l’utilizzo di questo servizio.
  • 5.20 L’utente è il solo responsabile per l’utilizzo della Carta di Monese rilasciata agli obblighi del presente Accordo e di tutte le commissioni e spese che la propria Carta possa incorrere.

6. UTILIZZO DEL CONTO DI MONESE

  • 6.1 Il Conto di Monese UK può venire utilizzato per effettuare Addebiti Diretti, Faster Payments, pagamenti in valute estere, ciascuno soggetto ai Limiti imposti. Il Conto Monese Eurozona può essere utilizzato per effettuare bonifici SEPA e per pagamenti in valute estere, ognuno soggetto ai Limiti imposti.

EFFETTUARE PAGAMENTI SU UN CONTO DI MONESE

  • 6.2 Nei limiti e nelle condizioni stabilite lungo il paragrafo 1, è possibile effettuare depositi su un Conto Monese UK mediante Faster Payments, bonifici BACS e CHAPS e utilizzando il Conto Deposito Internazionale di Monese per pagamenti internazionali. Fatti salvi i casi di cui al paragrafo 6.4, un Conto di Monese UK verrà accreditato nel momento in cui i fondi verranno ricevuti. È inoltre possibile effettuare depositi in contante sul Conto di Monese UK sia presso Uffici Postali o PayPoint, ed effettuare depositi utilizzando una carta di debito di un altro istituto bancario. Nei limiti e nelle condizioni stabilite lungo il paragrafo 1, è possibile effettuare depositi su un Conto Monese Eurozona mediante Bonifici SEPA. È inoltre possibile effettuare fondi tramite Bonifico Internazionale, per cui sarà disponibile il Conto Deposito Internazionale. Fatti salvi i casi di cui al paragrafo 6.4, ogni importo verrà accreditato una volta ricevuto.
  • 6.3 In base alla modalità per cui i fondi vengono depositati sul Conto di Monese, potrebbero venire applicati dei costi (cfr paragrafo 11).
  • 6.4 Un Conto di Monese potrebbe non venire accreditato qualora:
  • 6.4.1 avesse raggiunto il Massimo Saldo Disponibile o il Limite di Conto;
  • 6.4.2 fosse inattivo o bloccato;
  • 6.4.3 il mittente avesse fornito dei dettagli non corretti/invalidi per il Conto di Monese;
  • 6.4.4 sospettassimo un’attività fraudolenta nei confronti del Conto di Monese in questione; o
  • 6.4.5 fosse vietato per legge.
  • 6.5 Tutti i fondi potrebbero venire rispediti al mittente senza comunicazione qualora uno degli elementi del paragrafo 6.4 fosse applicabile.

BONIFICI “FASTER PAYMENT” ED INTERNAZIONALI

  • 6.6 Per effettuare un bonifico Faster Payment, SEPA o un bonifico internazionale da un Conto Monese è necessario prima di tutto impostare un nuovo destinatario. Per poterlo fare, sarà necessario passare determinate procedure di autorizzazione e sicurezza nella App di Monese. Per impostare un nuovo beneficiario per un bonifico Faster Payment da un Conto Monese UK servirà fornire nome, numero di conto e sort code della persona che si desidera pagare; per impostare un bonifico SEPA dal proprio conto Monese Eurozona servirà invece fornire nome e codice IBAN del beneficiario. Per effettuare un Bonifico Internazionale dal proprio Conto Monese, servirà di fornire il numero di conto o codice IBAN e il nome della persona che si desidera pagare (conosciuti come "Identificativo Univoco"). Servirà infine sottoporsi al processo di autorizzazione da parte della App di Monese.
  • 6.7 Una volta che la procedura di sicurezza è stata completata con successo, il beneficiario è stato designato e il pagamento è pronto per essere effettuato dalla App di Monese. Posto che la transazione venga processata mediante l'Identificativo Univoco fornito, si declina ogni responsabilità per la non-esecuzione o esecuzione errata nel caso l'Identificativo Univoco fosse stato fornito errato.
  • 6.8 È responsabilità dell’utente di controllare che via sia sufficiente Saldo Disponibile prima che il pagamento venga effettuato. In caso contrario, questo potrebbe venire rifiutato.
  • 6.9 Nel caso in cui il numero di cellulare venga aggiornato tramite la App di Monese od in seguito a richiesta al Servizio Clienti, non sarà possibile impostare un nuovo beneficiario per le 24 ore successive.
  • 6.10 Qualora il pagamento venisse rifiutato dalla banca ricevente provvederemo al rimborso non appena i fondi verranno ricevuti dalla banca del ricevente.

ADDEBITI DIRETTI

  • 6.11 Per impostare un Addebito Diretto da un Conto di Monese, è necessario prima autorizzare l’organizzazione alla ricezione del pagamento dal Conto di Monese.
  • 6.12 Qualora un Addebito Diretto specificasse che un pagamento debba avvenire ad una specifica data o al termine di un determinato periodo, tali Istruzioni di Pagamento saranno gestite come se fossero state ricevute nel giorno specificato.
  • 6.13 Qualsiasi Addebito Diretto viene generalmente prelevato dal Conto di Monese all’inizio del Giorno Lavorativo per cui deve essere effettuato.
  • 6.14 È responsabilità dell’utente di controllare che vi sia sufficiente Saldo Disponibile prima che un pagamento venga effettuato. In caso contrario, l’Addebito Diretto potrebbe venire rifiutato.
  • 6.15 Nel caso di Addebito Diretto, è possibile revocare un ordine di pagamento almeno 3 giorni lavorativi prima del termine del giorno lavorativo precedente al giorno concordato per l’addebito dei fondi. La revoca avrà effetto su tutti i futuri addebiti diretti.

BONIFICI INTERNAZIONALI

  • 6.16 Il Conto di Monese può venire utilizzato per effettuare Bonifici Internazionali in valute differenti dalla sterlina inglese. In tal caso Monese, in veste di agente PPC, trasferirà l’importo e gli estremi del pagamento ad una terza parte prestatore di servizio di cambio che provvederà ad effettuare la transazione.
  • 6.17 L’importo dedotto dal Conto di Monese verrà convertito alla valuta estera prescelta nel giorno di ricezione della richiesta di transazione e al tasso di cambio impostato dal fornitore terzo di servizi di cambio, che provvederà alla trasformazione ed al trasferimento. Il tasso di cambio applicabile e eventuali spese saranno mostrate nella App prima dell’au8orizzazione al pagamento.
  • 6.18 È possibile effettuare Bonifici internazionali direttamente nel proprio Conto di Monese utilizzando gli estremi del Conto Deposito Internazionale di Monese disponibili sulla App, sia in euro che in sterline. Tutti i Bonifici ricevuti in sterline inglesi verranno accreditati al proprio Conto di Monese. Nel caso in cui si avesse un Conto Eurozona di Monese e il pagamento fosse ricevuto in euro il Conto Eurozona di Monese sarà accreditato della medesima valuta, altrimenti gli euro verranno convertiti al proprio Conto di Monese in sterline inglesi. Per quanto riguarda la conversione, questa verrà gestita da un fornitore terzo di servizi di cambio, che provvederà a cambiare l’importo ricevuto in sterline inglesi, mentre Monese gestirà il trasferimento dei suddetti fondi alle PPS, che a loro volta accrediteranno il Conto di Monese.
  • 6.19 Monese non addebiterà alcuna spesa di ricezione sui Bonifici Internazionali. Alcune banche o intermediari bancari potrebbero addebitare delle spese per l’invio di Bonifici Internazionali all’IBAN di Monese: in tal caso tali verranno dedotte dall’importo ricevuto prima che esso venga accreditato al conto.
  • 6.20 Maggiori informazioni riguardanti i Bonifici Internazionali, i tassi di cambio per i pagamenti in uscita dalla App e le varie spese applicabili sono disponibili nel paragrafo 11 e/o sul Sito Web.
Tipologia di pagamento Tempistica
Transazione in uscito da sterline a euro (o viceversa) Nel caso in cui il pagamento sia ricevuto entro le 2pm di un Giorno Lavorativo il pagamento sarà effettuato entro la fine del Giorno Lavorativo successivo
Altre transazioni in uscita Nel caso in cui il pagamento sia ricevuto entro le 2pm di un Giorno Lavorativo il pagamento sarà effettuato entro la fine del quarto Giorno Lavorativo
Pagamenti in entrata I fondi saranno disponibili sul Conto Monese lo stesso Giorno Lavorativo in cui sono stati ricevuti
  • 6.21 Ogni pagamento verrà permesso solamente se effettuato nei limiti del proprio Conto Monese e il Saldo Disponibile sia sufficiente.
  • 6.22 L’orario di ricevimento dell’ordine di pagamento è l’orario in cui l’utente lo riceve. L’utente non può bloccare una transazione una volta è stata trasmessa a noi ed è stata confermata, o nel caso in cui egli abbia dato il consenso per un pagamento pre-autorizzato.
  • 6.23 In relazione a qualsiasi ordine di pagamento effettuato direttamente a noi, richiederemo che venga comunicato il massimo tempo di esecuzione ed ogni importo, inclusa loro ripartizione qualora ritenuta appropriata.

AUTORIZZAZIONE E INTERRUZIONE PAGAMENTI

  • 6.24 La tempistica di ricezione di un ordine di transazione è il momento ricezione da parte nostra. Nel caso in cui la ricezione avvenisse al termine di un Giorno Lavorativo, si riterrà ricevuta nel successivo Giorno Lavorativo. Non è possibile fermare una transazione una volta che fosse stata trasmessa e/o fosse stato dato il consenso, o quando il consenso è stato dato ad un pagamento pre-autorizzato.
  • 6.25 È possibile autorizzare un pagamento dal proprio Conto Monese tramite la App di Monese impostando un pagamento elettronico e assegnando le relative istruzioni mediante una terza parte, come un programma per addebiti diretti (disponibili solamente per Conti Monese UK) o un prestatore di servizi di pagamento. Un pagamento verrà considerato come autorizzato nel caso in cui:
  • 6.25.1 la transazione è stata autorizzata dalla App di Monese mediante il codice d’accesso e il beneficiario sia stato approvato utilizzando il codice di verifica via SMS; o
  • 6.25.2 l’utente abbia acconsentito affinché un Addebito Diretto potesse addebitare il proprio Conto di Monese UK.
  • 6.25.3 un Prestatore di Servizi di Pagamento ha effettuato un pagamento da un Conto Monese.
  • 6.26 Un pagamento potrebbe venire rifiutato (anche senza preavviso) nel caso in cui:
  • 6.26.1 un Conto di Monese non avesse un Saldo Disponibile sufficiente a coprire il pagamento; o
  • 6.26.2 un Conto di Monese fosse sospeso o bloccato; o
  • 6.26.3 un Conto di Monese avesse raggiunto il Limite Massimo consentito; o
  • 6.26.4 fosse fatto in conformità delle normative relative al sistema di pagamento; o
  • 6.26.5 vi fosse motivo di sospettare attività fraudolente collegate ad un Conto di Monese o
  • 6.26.6 fossimo motivo di pensare che una froda sia in atto e/o vi fosse stato un accesso non autorizzato da parte di un Prestatore di Servizi di Pagamento ad un Conto Monese; oppure ancora
  • 6.26.7 fossimo tenuti nel rispetto della legge.
  • 6.27 Nel caso in cui un pagamento fosse rifiutato ai sensi di quanto spiegato nel paragrafo 6.28:
  • 6.27.1 verrà lasciata comunicazione via e-mail/SMS/in-app e, a meno che la legge lo impedisca, verrà data comunicazione anche dei motivi al più presto possibile e non più tardi della fine del Giorno Lavorativo successivo alla ricezione dell'ordine di pagamento.
  • 6.27.2 non ci riteniamo responsabili di qualsiasi perdita che potesse risultarne, né obbligati ad informarne il destinatario;
  • 6.27.3 È possibile visualizzare il proprio Conto Monese in modo da assicurarsi un Saldo Disponibile sufficiente e/o i corretti dettagli del destinatario. Si prega di contattare il Servizio Clienti per assicurarsi di non aver fatto errori nelle Istruzioni di Pagamento.
  • 6.27.4 riguardo quanto descritto al paragrafo 6.28.6.
  • 6.28 In caso di frodi (sospettate o reali) o minacce alla sicurezza al proprio Conto o alla propria Carta Monese, provvederemo a comunicarlo tramite SMS, telefono, posta, e-mail o qualsiasi procedura sicura. Se così fosse, richiederemo che la propria identità (o l'identità del Titolare) venga verificata per motivi di sicurezza.
  • 6.29 YL'utente non ha generalmente la possibilità di fermare un pagamento una volta che è stato autorizzato. Tuttavia, potremmo bloccare un Addebito Diretto a patto che:
  • 6.29.1 l'utente provvedesse a cancellare l'Addebito Diretto prima della fine del Giorno Lavorativo precedente al giorno in cui il Conto Monese UK venga addebitato; o
  • 6.29.2 il pagamento non sia già stato effettuato.
  • 6.30 Nel caso in cui un Addebito Diretto venga interrotto, l’utente deve informare il destinatario per cui lo stesso era destinato. Non ci riteniamo responsabili per la mancata informazione e i beneficiario non hanno diritto di rimborso nei nostri confronti.
  • 6.31 Se, per qualsiasi motivo, un pagamento è stato processato per un importo maggiore del Saldo Disponibile sul proprio Conto di Monese, l’utente è tenuto a rimborsare l’Importo Deducibile che ecceda dal Saldo Disponibile con effetto immediato, non appena se ne riceva comunicazione. Nel caso in cui questo non avvenisse, ci riserviamo il diritto di adottare tutti i provvedimenti necessari, comprese azioni legali e/o la chiusura del Conto di Monese, al fine di recuperare l’importo mancante.
  • 6.31.1 Venisse cancellato un Addebito Diretto almeno 3 giorni lavorativi prima del termine del Giorno Lavorativo precedente al giorno in cui il proprio Conto Monese venisse addebitato; e
  • 6.32 Se, per qualsiasi motivo, un pagamento effettuato verso l'SEE venisse ricevuto più tardi di quanto previsto, sarà possibile contattarci e richiedere che la banca o l'istituto beneficiario si prenda in carico il pagamento così che la data valuta dell'accredito corrisponda alla data di ricezione del pagamento.
  • 6.33 Il Saldo Disponibile mostrato sul Conto di Monese non maturerà alcun interesse.

7. VERIFICA DEL PROPRIO SALDO

  • 7.1 È possibile verificare il proprio Saldo Disponibile e le cronologie delle transazioni effettuate dal proprio Account di Monese direttamente dalla App.
  • 7.2 Ogni pagamento è munito di un codice unico di riconoscimento.
  • 7.3 È possibile richiedere il proprio estratto conto dalla app in qualsiasi momento. Verrà inoltre inviata comunicazione mensile nel momento in cui l'estratto conto sarà aggiornato.

8. CANCELLAZIONE O CHIUSURA DEL CONTO DI MONESE E RIMBORSI

  • 8.1 La cancellazione di un Conto di Monese è possibile in qualsiasi momento contattando il Servizio Clienti. L’eventuale Saldo Disponibile verrà trasferito ad un conto corrente inglese tramite Faster Payment se in sterline o via Bonifico SEPA ad un conto corrente nell'Eurozona se in euro (entrambi soggetti ai Limiti imposti sui Conti Monese) prima della cancellazione del Conto.
  • 8.2 Fatto salvo quanto al paragrafo 8.4, una volta che il Saldo Disponibile è stato rimborsato e il Conto Monese concluso, l’Accordo sarà terminato. Tuttavia, nel caso in cui il paragrafo 8.4 fosse applicabile ad un Conto Monese, in tal caso il Conto Monese rimarrà attivo e l’Accordo continuerà la propria validità fino al momento in cui non vi siano più pagamenti in sospeso.
  • 8.3 Ogni transazione relativa ad un Addebito Diretto che è stata impostata da un Conto Monese UK verrà rifiutata una volta che il Conto Monese UK è stato concluso.
  • 8.4 Nel caso in cui trovassimo ulteriori prelievi, spese o commissioni a cui un Conto Monese è incorso dopo la richiesta di rimborso, invieremo una fattura dettagliata assieme ad una richiesta di rimborso immediata in seguito alla ricezione. Nel caso in cui questa non venisse saldata, ci riserviamo il diritto di adottare qualsiasi misura, anche legale, per recuperare gli importi mancanti.
  • 8.5 Anche nell'eventualità in cui non si desiderasse concludere un Conto Monese e cancellare la propria Carta di Monese è possibile, in ogni momento, riscattare qualsiasi importo monetario tramite Bonifico Faster Payment (se in sterline inglesi) o Bonifico SEPA (se in euro) o ancora mediante prelievo in contanti presso un qualsiasi sportello bancomat (soggetto ai Limiti imposti sui Conti Monese).

9. RESPONSABILITÀ DELL’UTENTE E AUTORIZZAZIONI

  • 9.1 L’utente è responsabile per l’utilizzo del proprio Conto Monese e di qualsiasi Carta rilasciata per il proprio Conto.
  • 9.2 L’utente è responsabile per mantenere la proprio Carta di Monese e tutte le informazioni riguardanti il proprio Conto di Monese al sicuro.
  • 9.3 L’utente non dovrà:
  • 9.3.1 permettere che terzi, oltre ad un Fornitore di Servizi di Pagamento, utilizzino il proprio Conto Monese per fornire i propri Servizi.
  • 9.3.2 permettere che altre persone utilizzino la propria Carta di Monese;
  • 9.3.3 trascrivere il proprio PIN o qualsiasi altro codice di sicurezza in modo che possa permettere un utilizzo fraudolento del Conto Monese o della Carta a terzi;
  • 9.3.4 divulgare o rendere disponibile il proprio codice PIN o altri codici di sicurezza a terze parti;
  • 9.3.5 divulgare o rendere disponibili le proprie credenziali dell'App di Monese a parti terze a meno che tali siano Fornitori Terzi Autorizzati e si desiderasse un loro servizio; o
  • 9.3.6 inserire un PIN in sportelli bancomat che possano non sembrare autentici o che siano stati modificati o che abbiano macchinari sospetti collegati o che funzionino in modalità diverse.
  • 9.4 L’utente è responsabile di tutte le transazioni autorizzate, in conformità con le disposizioni del presente Accordo.
  • 9.5 L’utente è responsabile di tutte le transazioni che siano state effettuate a seguito di azioni fraudolente o non in linea con le disposizioni del presente Accordo con dolo o colpa grave.
  • 9.6 L’utente si impegna a risarcire e sollevare noi o i nostri distributori, partner, agenti, sponsor, fornitori di servizio e le società del gruppo da e contro ogni azione legale prese in difesa del presente Accordo e/o qualsiasi violazione di questo Accordo o utilizzo fraudolento del Conto, della carta, dei dettagli di accesso o del PIN di Monese commessi o autorizzati da sé stesso o da un utente da te autorizzato.
  • 9.7 La App di Monese è supportata solamente su dispositivi per cui il sistema operativo non sia stato modificato (“jailbroken”) o riconfigurato per permettere l’installazione di programmi informatici da fonti diverse da quelle approvate da Monese (inclusi ma non limitati all’Apple App Store e Google Play). L’utilizzo della App di Monese su questi dispositivi è a rischio e pericolo dell’utente e non ci riteniamo responsabili per qualsiasi perdita finanziaria o di dati o informazioni.

10. FURTO, SMARRIMENTO O DANNEGGIAMENTO DELLA CARTA

  • 10.1 In caso di perdita, furto, frode o qualsiasi altro evento che risulti nell’effettivo rischio di utilizzi non autorizzati della Carta di Monese, o nel caso in cui la Carta di Monese venisse danneggiata o fosse malfunzionante, l’utente si deve assicurare che venga bloccata tramite la App immediatamente o in alternativa di contattare il Servizio Clienti cosicché venga bloccata. Si prega di fare riferimento alla sezione 19.2 per maggiori informazioni di contatto.
  • 10.2 Posto che il Titolare abbia seguito i passi di cui al paragrafo 10.1 e che il paragrafo 10.4 non si applichi, in tal caso l’utente non sarà responsabile per eventuali perdite avute in data successiva a quella in cui il blocco è stato richiesto o il Servizio Clienti è stato informato. Nel caso in cui vi sia un Saldo Disponibile rimanente sul Conto di Monese, è possibile richiedere una Carta sostitutiva tramite la App. Nel caso la Carta venga sostituita, la Carta sarà inviata all’indirizzo di casa del Titolare (servizio a pagamento, cfr paragrafo 11).
  • 10.3 Nel caso in cui avessimo ragione di credere che un utente o il Titolare avesse, in modo fraudolento o con dolo o colpa grave (i) mancato di avvisarci del furto o smarrimento della Carta o (ii) mancato di mantenere la propria Carta o le informazioni di sicurezza relative al Conto al sicuro o (iii) violato i termini di questo Accordo, l’utente sarà ritenuto responsabile per tutte le perdite conseguenti.
  • 10.4 Fatto salvo il punto 10.3 l’utente sarà ritenuto responsabile per perdite massime di 35£ relative a pagamenti non autorizzati per l’utilizzo del Conto Monese o della Carta Monese dove le informazioni di sicurezza relative al Conto e alla Carta siano state perse o rubate, o nel caso in cui tali informazioni non fossero state conservate al sicuro da appropriazioni indebite.

11. COMMISSIONI

  • 11.1 Il Conto di Monese è soggetto alle seguenti commissioni. Le commissioni di seguito dettagliate sono correlate al nucleo dei servizi forniti i quali sono i servizi chiave in relazione al normale utilizzo del proprio Conto Monese. I nostri guadagni sono generati dalle commissioni riguardanti i servizi base che addebitiamo. Altre commissioni addebitate sono “ad-hoc” qualora determinati servizi vengano usati/richiesti sul proprio Conto Monese.
STARTER PLUS PREMIUM
Fisso mensile Gratis 4,95£ / 4,95€ per operare su qualsiasi numero di Conti Monese (è infatti possibile operare su entrambi Conti Monese UK ed Eurozona pagando la medesima tariffa). In seguito al pagamento per il primo mese alcun importo verrà detratto qualora il conto fosse vuoto. 14,95£ / 14,95€ per operare su qualsiasi numero di Conti Monese (è infatti possibile operare su entrambi Conti Monese UK ed Eurozona pagando la medesima tariffa). In seguito al pagamento per il primo mese alcun importo verrà detratto qualora il conto fosse vuoto.
Apertura conto Gratis Gratis Gratis
Rilascio prima Carta dei debito fisica di Monese con un Conto Monese o un Conto Eurozona Gratis (spese di spedizione di £4.95 / €4.95) Gratis (spese di spedizione incluse) Gratis (spese di spedizione incluse)
Bonifici in tempo reale tra Conti Monese Gratis, soggetti a commissioni sul tasso di cambio dell'1% sul tasso interbancario Gratis (senza commissioni di cambio valuta) Gratis (senza commissioni di cambio valuta)
Bonifici nazionali ed internazionali Gratis, soggetti a commissioni sul tasso di cambio (cfr. quanto successivamente riportato) Gratis, soggetti a commissioni sul tasso di cambio (cfr. quanto successivamente riportato) Gratis
Addebiti diretti (disponibili solo per conti Monese UK) Gratis Gratis Gratis
Apple/Android pay Gratis Gratis Gratis
Acquisti con carta Gratis, soggetti a commissioni sul tasso di cambio (cfr. quanto successivamente riportato) Gratis, soggetti a commissioni sul tasso di cambio (cfr. quanto successivamente riportato) Gratis
Bonifici in entrata Gratis Gratis Gratis
Deposito con carta di debito emessa nell'SSE 0,35% dell'importo 0,35% dell’importo Gratis
Deposito con carta di debito internazionale 2,5% dell’importo 2,5% dell’importo Gratis
Prelievi da sportelli bancomat 1£ / 1€ l'uno (soggetti a commissioni sul tasso di cambio) 6 transazioni gratuite lungo la mensilità da entrambi i conti UK e Eurozona combinati (1£ / 1€ di commissioni su prelievi dalla 7a transazione. Soggetto a commissioni sul tasso di cambio, si veda in seguito) Zdarma (během zkušební doby, po provedení 20 transakcí zdarma v období vašeho měsíčního poplatku ze všech vašich účtů Monese dohromady. 1 £ / 1 € za výběr hotovosti od 21. transakce. Kromě poplatků za směnu, viz níže).
Prelievo con rimborso (“cashback”) (disponibili solo per conti Monese UK) Gratis Gratis Gratis
Controllo del saldo e della cronologia delle transazioni dalla App Gratis Gratis Gratis
Avvisi via e-mail, notifiche push, in-app e via SMS Gratis, con applicazione delle tariffe standard dell’operatore sugli SMS Gratis, con applicazione delle tariffe standard dell’operatore sugli SMS Gratis, con applicazione delle tariffe standard dell’operatore sugli SMS
Conclusione del conto Gratis Gratis Gratis
Blocco e sblocco della Carta Gratis Gratis Gratis
Servizio Clienti Gratis Gratis Servizio prioritario gratuito
Depositi presso Uffici Postali (disponibili solo per conti Monese UK) 2% (min. 2£) Gratis
Depositi presso PayPoint (disponibili solo per conti Monese UK) 3,50% (min. 3£) 2,50 % (min. 1£) Gratis (durante il periodo introduttivo, in seguito saranno disponibili 10 transazioni gratuite lungo una mensilità per ogni metodo di deposito di contanti disponibile. Commissioni del 2,5% (min £1) su ogni deposito aggiuntivo a partire dall’11esimo).
Altre commissioni
Carta fisica supplementare (in seguito a perdita/furto) Gratis (spese di spedizione di £4.95 / €4.95) Gratis (spese di spedizione di £4.95 / €4.95) Gratis
Funzionalità gestionali Gratis Gratis Gratis
Tasso di cambio sull’utilizzo della Carta di Monese per prelievi presso sportelli bancomat e acquisti in valuta estera (ad es. non in sterline) Tasso di conversione all’ingrosso applicato da Mastercard + 2% del valore della transazione (min. sui prelievi da sportello bancomat: 2£ / 2€) Tasso di conversione all’ingrosso applicato da Mastercard + 0,5% del valore della transazione Tasso di cambio all'ingrosso di MasterCard
Tasso di cambio sui Bonifici Internazionali effettuati dalla App Ogni importo verrà convertito al tasso di conversione all’ingrosso + le commissioni di cambio valuta mostrate nella App prima della conferma del pagamento (a partire dal 2% del valore della transazione, per un minimo di 2£ / 2€) Ogni importo verrà convertito al tasso di conversione all’ingrosso + le commissioni di cambio valuta mostrate nella App prima della conferma del pagamento (a partire dal 0,5% del valore della transazione, per un minimo di 2£ / 2€) Ogni somma viene convertita al tasso di cambio all'ingrosso

Si prega di notare che nel caso in cui un utente sia residente in Irlanda, questo si vedrà addebitate commissioni ulteriori sui prelievi di contanti. L'importo verrà addebitato retroattivamente sul proprio conto per l'anno precedente.

  • 11.2 La spesa fissa mensile è addebitata mensilmente e in anticipo rispetto al successivo periodo. Il periodo è calcolato su 30 giorni solari consecutivi, basati su un calendario di 360 giorni. Pagando quindi la spesa fissa il 2 di febbraio verrà addebitata la medesima cifra il giorno stesso del mese successivo. Nel caso in cui il pagamento successivo fosse programmato per un giorno che non decorre in un particolare mese, esso verrà addebitato l'ultimo giorno di quel mese. Nel caso in cui un conto non avesse un Saldo Disponibile sufficiente per coprire il costo mensile, questo non verrà addebitato. Esso ricomincerà ad essere ri-addebitato non appena il Saldo Disponibile sarà sufficiente a coprirne l'importo.
  • 11.3 Tutte le spese e le commissioni verranno dedotte dal Saldo Disponibile del Conto di Monese. Nel caso in cui il Saldo non fosse sufficiente, o le spese o commissioni fossero superiori ai fondi disponibili:
  • 11.3.1 dedurremo queste commissioni o spese dal Saldo Disponibile di qualsiasi altro conto aperto con Monese (ad es.: un Conto Eurozona). Nel caso in cui il Saldo Disponibile su questo altro conto non fosse in sterline inglesi queste verranno convertite da questo conto ad un tasso di cambio deciso dal fornitore di servizi terzo a cui Monese si appoggia per i pagamenti internazionali.
  • 11.3.2 nel caso in cui il Saldo Disponibile su un altro Conto aperto con Monese non sia sufficiente verrà inviata una fattura richiedente l’immediato saldo dell’importo dovuto. Qualora questa non venisse onorata immediatamente dopo la ricezione della fattura ci riserviamo il diritto di adottare qualsiasi misura, anche legale, per recuperare gli importi mancanti. Se per qualsiasi motivo tali importi non fossero nelle vostre disponibilità, provvederemo a dedurre le spese mensili fisse dal prossimo deposito e nessun fisso mensile verrà dedotto lungo il periodo per cui non vi fosse disponibilità.
  • 11.3.3 ogni Cliente con piano Starter ha la possibilità di aggiornare al piano Plus in qualsiasi momento direttamente dalla app. Una volta aggiornato è necessario avere un Saldo Disponibile sufficiente per coprire un mese di costi fissi per il piano Plus. Se così non fosse, il Conto verrà comunque aggiornato, ma verrà creato un pagamento in attesa fino al momento in cui il Saldo non sia sufficiente. Nel caso in cui, da Cliente Starter, si fosse fatta richiesta di una Carta Monese e il pagamento non fosse ancora stato effettuato prima dell'aggiornamento, tale costo rimane comunque in essere e va pertanto coperto.
  • 11.3.4 Un cliente con piano Plus o Premium potranno aggiornare il proprio piano scalando verso uno Starter a seguito del pagamento del costo di almeno una rata mensile. In seguito, l’aggiornamento al piano Starter potrà venire effettuato in qualsiasi momento e risulterà effettivo al termine della mensilità pagata.
  • 11.3.5 Ogni Cliente Plus potrà aggiornare e diventare Cliente Premium in qualsiasi momento e direttamente dalla app. Qualora l’aggiornamento venisse effettuato lungo un periodo già pagato, Monese calcolerà l’importo rimanente proporzionalmente al numero di giorni mancanti al termine del periodo acquistato di piano Plus, e questo verrà dedotto dal primo costo mensile del piano Premium, dopo l’aggiornamento. Nel momento della richiesta al cliente è richiesto di avere un Saldo Disponibile sufficiente a coprire il costo di almeno una mensilità del piano Premium. Se così non fosse, potremo comunque aggiornare il conto e creare un pagamento pendente nei confronti del cliente riguardante il costo di una mensilità, che verrà dedotta non appena il saldo sul conto sarà sufficiente.
  • 11.3.6 Ogni Cliente Premium potrà aggiornare il proprio piano al ribasso, diventando Plus o Starter, dopo il pagamento di almeno una mensilità. Dopo di questo periodo, l’aggiornamento a Plus può essere effettuato in qualsiasi momento e tale risulterà effettivo al termine del periodo pagato per il piano Premium.

12. TRANSAZIONI NON AUTORIZZATE O EFFETTUATE INCORRETTAMENTE

  • 12.1 Qualora si avesse ragione di credere che una transazione effettuata tramite il proprio Conto di Monese non fosse stata autorizzata o fosse stata effettuata incorrettamente, si prega di informare immediatamente il Servizio Clienti ed in ogni caso entro 13 mesi dalla data della transazione.
  • 12.2 Qualora ricevessimo comunicazione di una transazione non autorizzata o incorretta secondo il paragrafo 12.1:
  • 12.2.1 l'onere della prova di autenticazione, accuratezza della registrazione, contabilizzazione della transazione penderà su di noi, così come l'onere di provare che essa non fosse stata influenzata da guasti o altre carenze nel servizio;
  • 12.2.2 rilasceremo una notifica di ricezione entro la fine del Giorno Lavorativo successivo alla ricezione della notifica, in conformità al paragrafo 12.1
  • 12.2.3 non saremo obbligato a rimborsare la somma non autorizzata qualora Monese avesse ragione di credere che l’utente abbia agito in modo fraudolento e potremo inoltre avvisare le autorità competenti. Nel caso in cui non fornissimo un rimborso nel giro del Giorno Lavorativo successivo ma fornissimo comunicazione che la transazione fosse non autorizzata, provvederemo a fornire il rimborso della somma non autorizzata immediatamente. Questi saranno retroattivi in modo da coprire eventuali perdite.
  • 12.2.4 ogni responsabilità nei tuoi confronti sarà terminata una volta che il rimborso della somma non autorizzata sarà stato effettuato. Nel caso in cui, in seguito a ulteriori investigazioni, si scoprisse che tale non fosse dovuto, questo rimborso verrà trattato come un errore e riapplicheremo la transazione (inclusa di eventuali commissioni) al Conto di Monese. In tal caso provvederemo inoltre a dare ragionevole preavviso.
  • 12.3 L’Utente è il solo responsabile per tutte le transazioni non autorizzate effettuate dal proprio Conto Monese nel caso in cui i dati dello stesso o della Carta fossero stati lasciati non protetti (sia deliberatamente che per negligenza grave) o conformità con le regole dettate da questo Accordo, o nel caso in cui l’utente avesse omesso di notificarci senza indebito ritardo nel momento in cui i dettagli di sicurezza del Conto o della Carta fossero andati persi, rubati o utilizzati inappropriatamente.
  • 12.4 A meno che l’utente non abbia agito in modo fraudolento egli non sarà responsabile per eventuali perdite in rispetto alle transazioni non autorizzate nel proprio Conto Monese effettuate dopo averci informato della perdita, furto o compromissione della propria Carta di Monese o delle informazioni o dettagli riguardanti il proprio Conto, o ancora nel caso in cui la Carta di Monese fosse stata utilizzata in occasione della conclusione di contratti a distanza.
  • 12.5 Ci riteniamo i soli responsabili del corretto funzionamento dei pagamenti sui vostri Conti Monese. Nel caso in cui venissimo informati di un pagamento non effettuato correttamente, provvederemo a rimborsare il Conto Monese con l’importo comprensivo di eventuali commissioni e riportare il Conto Monese allo stato precedente alla transazione incorretta. Ciò non si applica nel caso in cui:
  • 12.5.1. l’utente non provvedesse ad informarci del pagamento incorretto senza ingiustificato ritardo e in ogni caso entro 13 mesi dal momento in cui la transazione è stata effettuata;
  • 12.5.2 Qualsiasi parte dell’Identificativo Univoco nei Dettagli di Pagamento ricevuti fossero incorretti. In tal caso, adotteremo ragionevoli misure al fine di recuperare l’importo nel caso in cui il pagamento fosse andato perduto, ma potremmo addebitare una commissione per coprire lo sforzo. Tale commissione verrà resa nota prima dell’inizio dell’operazione. Nel caso in cui fossimo impossibilitati dal recuperare i fondi, l’utente potrà richiedere ogni documentazione rilevante al riguardo per procedere alla rivalsa sul pagamento. Per motivi giuridici siamo obbligati a fornire queste informazioni previa richiesta scritta, eccetto i casi in cui la legge lo impedisca; o
  • 12.5.3 ci sarà possibile dimostrare che il pagamento sia già stato ricevuto dall’altra banca (che in tal caso ne sarà responsabile).
  • 12.5.4 l’errore che ha portato al pagamento incorretto era dovuto a circostanze esterne a chi le adduce, anormali e imprevedibile, le cui conseguenze sarebbero state inevitabili nonostante ogni ragionevole sforzo per evitarle; o nel caso in cui tale è nato da obblighi legislativi dettagli dal Regno Unito o dall’UE.
  • 12.6 Nel caso in cui i fondi fossero stati inviati ad un Conto Monese per errore, ci sarà possibile rinviarli al Conto Monese i origine e/o bloccarli in modo che non vengano utilizzati.
  • 12.6.1 In tal caso non siamo obbligati a comunicare che i fondi siano stati inviato o bloccati.
  • 12.6.2 Se i fondi fossero inviati ad un Conto per errore, siamo obbligati a fornire dettagli minimi sufficienti al riguardo dell’utente e del pagamento alla banca o istituto mittente in modo da potergli permettere il recupero.
  • 12.7 Nel caso in cui l’errore riguardasse un Addebito Diretto, l’utente ha il diritto di vedersi rimborsato da parte del mittente o da parte nostra, ai sensi della Garanzia per gli Addebiti Diretti.
  • 12.8 Indipendentemente dalla responsabilità, nel caso in cui un utente desiderasse ricevere maggiori informazioni riguardanti l’esecuzione di un pagamento, compiremo, gratuitamente, ogni sforzo immediato per rintracciare la transazione ed avvisare del risultato.

13. VARIAZIONI

  • 13.1 Qualunque modifica al presente Accordo, ivi comprese gli importi delle spese e i limiti verrà notificata con almeno due mesi di anticipo per mezzo e-mail (qualora l’indirizzo sia stato fornito). La versione più recente dell’Accordo verrà inoltre messa a disposizione sulla App.
  • 13.2 Qualora non si fosse d’accordo con i cambiamenti al presente Accordo, è possibile terminarlo chiudendo il proprio Conto di Monese dando comunicazione con almeno due mesi di anticipo ai sensi di quanto al paragrafo 8.1 e senza incorrere in spese. Tuttavia, nel caso in cui non si concludesse il conto lungo questo periodo, riterremo che i cambiamenti siano stati accettati e applicati.
  • 13.3 Una qualsiasi parte del presente Contratto ritenuta non valida, illegale o inapplicabile non inficia o compromette in alcun modo la validità, la legalità e la legittimità delle restanti disposizioni.
  • 13.4 Vi sono situazioni in cui potremo apporre cambiamenti al presente Accordo senza darne preavviso. Questi cambiamenti sono dovuti alla natura del prodotto o servizio, o altri che riteniamo essere miglioramenti allo stesso senza che abbiano un impatto monetario negativo sull’utente. Non saremo obbligati a dare preavviso nei seguenti casi:
  • 13.4.1 Il cambiamento non prevede problemi sul fronte monetario, presuppone una migliore protezione dei fondi, un migliore servizio o presuppone una nuova funzionalità o servizio del quale beneficiarne.
  • 13.4.2 Nonostante ci impegniamo sempre, ove possibile, a dare almeno 2 mesi di preavviso qualora vi fossero cambiamenti richiesti a norma di legge inglese o comunitaria, potrebbero presentarsi istanze in cui ciò non fosse possibile. In tal caso verrà dato quanto più preavviso possibile.

14. RISOLUZIONE DEL PRESENTE ACCORDO

  • 14.1 Questo Accordo continuerà ad essere valido finché non verrà terminato da parte nostra o da parte dell’utente. L’Utente potrà terminare l’Accordo in qualsiasi momento dandone preavviso al Servizio Clienti.
  • 14.2 Potremo terminare il presente Accordo in qualsiasi momento dando due mesi di preavviso e rimborsando il Saldo Disponibile senza spese aggiuntive. Potremo inoltre terminare il presente Accordo con effetto immediato se l’utente, in veste di Titolare del Conto o della Carta, avesse violato una qualsiasi disposizione del presente Accordo o avessimo ragione di credere che avesse utilizzato o volesse utilizzare il proprio Conto o la propria Carta con negligenza grave o per scopi illegali, o nel caso in cui fossimo inabilitati dal processare le transazioni a causa di azioni da terze parti.
  • 14.3 Le parti interessate conservano tutti i diritti legali di dichiarare il contratto inefficace o nullo, in linea con gli abituali principi contabili.
  • 14.4 Nel caso in cui vi fossero spese da saldare su un Conto di Monese terminato (da noi o dall’utente) allora, nell’ambito del presente Accordo, queste dovranno venire rimborsate a noi in toto relativa ad un prelievo dal Conto Monese o ad eventuali spese e/o addebiti validamente applicati sia prima o dopo la terminazione. Verrà inviata una fattura richiedente il saldo immediato. Qualora ciò non avvenisse, ci riserviamo il diritto di adottare tutti i provvedimenti necessari, comprese azioni legali e/o la chiusura del Conto di Monese, al fine di recuperare l’importo mancante.

15.SOSPENSIONE DEL PRESENTE ACCORDO

  • 15.1 Ci sarà possibile sospendere o cancellare un Conto o una Carta di Monese con effetto immediato e senza preavviso nel caso in cui:
  • 15.1.1 scoprissimo che determinate Informazioni fornite riguardo al Conto di Monese fossero incorrette; o
  • 15.1.2 sospettassimo che vi sia o volessimo prevenire un utilizzo non autorizzato o fraudolento del Conto o della Carta di Monese o delle informazioni di sicurezza a loro relative;
  • 15.1.3 l’utente avesse raggiungo il proprio Limite Conto;
  • 15.1.4 l’utente avesse violato il presente Accordo;
  • 15.1.5 ritenessimo fosse necessario per ragioni di sicurezza;
  • 15.1.6 fossimo obbligati per legge; o
  • 15.1.7 avessimo ragione di credere che l’utente, in veste di Titolare della Carta o del Conto, avesse utilizzato, o volesse utilizzare il Conto o la Carta di Monese in deliberatamente o per scopi illegali o nel caso in cui non potessimo elaborare alcuna transazione a causa di un utilizzo di terzi.
  • 15.2 Nel caso in cui sospendessimo o terminassimo un Conto o una Carta di Monese ne daremo, qualora possibile, avviso prima della terminazione o sospensione. Provvederemo inoltre ad avvisare chiunque fosse coinvolto nella transazione nel caso in cui la sospensione avvenisse.

16. BLOCCO DELLA CARTA MONESE

  • 16.1Potremo bloccare o sospendere una carta Monese qualora:
  • 16.1.1Ritenessimo sia necessario per motivi di sicurezza,
  • 16.1.2Avessimo ragioni di sospettare un utilizzo non autorizzato o fraudolento della Carta, oppure
  • 16.1.3Dovessimo farlo in conformità alle leggi dettate dal Regno Unito o dall'UE.
  • 16.2 Qualora una Carta Monese venisse bloccata o sospesa provvederemo, se possibile, a darne avviso in anticipo, così come le motivazioni della decisione. Nel caso in cui non fosse possibile dare preavviso, daremo avviso del blocco e delle motivazioni non appena possibile. Provvederemo inoltre ad avvisare chiunque fosse coinvolto nella transazione.
  • 16.3 Qualora bloccassimo o sospendessimo una Carta provvederemo a sbloccarla non appena le ragioni che hanno portato al blocco o alla sospensioni vengano meno.

17. LA NOSTRA RESPONSABILITÀ

  • 17.1 Fatto salvo il paragrafo 17.2, la nostra responsabilità in connessione con il presente Accordo (sia se derivanti dal contratto, illecito (ivi compresa la negligenza) violazione di obblighi di legge o altro) sarà soggetta alle seguenti esclusioni e limitazioni:
  • 17.1.1 non possiamo essere ritenuti responsabili per ritardi dovuti direttamente o indirettamente da cause fuori dal nostro controllo, inclusi ma non limitati a, la mancanza di fondi e/o guasto della rete degli sportelli bancomat, limiti riguardanti il prelievo massimo impostati dall’operatore bancomat o guasti al sistema di processamento dei dati;
  • 17.1.2 non possiamo essere ritenuti responsabili per qualsiasi perdita di profitto, affari, né (in qualsiasi caso sia diretto o indiretto) per eventuali danni indiretti, conseguenti, speciali, le perdite, punitivi o esemplari.
  • 17.1.3 qualora la Carta di Monese fosse guasta a causa di nostro inadempimento, la nostra responsabilità è limitata alla sostituzione della stessa o, qualora l’utente volesse, al rimborso del Saldo Disponibile;
  • 17.1.4 qualora una somma fosse stata dedotta incorrettamente da un Saldo Disponibile a causa di nostro inadempimento, la nostra responsabilità è limitata al pagamento dell’importo equivalente;
  • 17.1.5 nell’improbabile eventualità che un importo non autorizzato (ai sensi del presente Accordo) dal TItolare fosse dedotto dal Saldo Disponibile la nostra responsabilità consiste di quanto scritto lungo il paragrafo 12; e
  • 17.1.6 in altre circostanze riguardanti nostri inadempimenti, la nostra responsabilità si limita al rimborso del Saldo Disponibile.
  • 17.2 Nessun elemento del presente Accordo esclude o limita la nostra responsabilità per morte o lesioni alla persona dovute a negligenza o frode, o nella misura in cui tale responsabilità non può venire limitata o esclusa ai sensi della legge.
  • 17.3 Nei limiti ammessi dalla legge, tutte le condizioni o garanzie implicite nella legge o nello statuto sono espressamente escluse.
  • 17.4 Le esclusioni e limitazioni sopra enunciate valgono per qualsiasi responsabilità dei nostri affiliati quali Mastercard, e altri fornitori, consulenti, agenti e distributori e qualsiasi loro affiliato (laddove ve ne siano) che potrebbe sorgere tra le parti in relazione o in connessione con questo Accordo.

18. LE VOSTRE INFORMAZIONI

  • 18.1 Determinati dati personali saranno richiesti per poter fornire i servizi del Conto di Monese ai sensi di questo Accordo. Entrambi Monese e la PPS sono i Responsabili dei Dati e nel rispetto delle nostre responsabilità nella fornitura dei servizi in accordo con questo Contratto utilizzeremo i dati personali solo ed esclusivamente per questo scopo. Si prega di prendere visione dell’Informativa sulla Privacy alla pagina https://monese.com/privacy per maggiori dettagli su come Monese e PPS conservano i dati, li utilizzano e mantengono sicuri.
  • 18.2 Per effettuare un pagamento potremo trasferire i dati/Informazioni ad un qualsiasi fornitore di servizi di pagamento utilizzato per completare le Istruzioni di Pagamento. Effettuando un’Istruzione di Pagamento l’utente accetta il trasferimento delle proprie Informazioni. Provvederemo a contattare l’utente qualora ulteriori informazioni fossero richieste in relazione al pagamento. Qualora l’utente necessitasse di qualsiasi informazione riguardante i fornitori di servizi di pagamento in relazione ai pagamenti, è possibile contattare il Servizio Clienti. Potremo inoltre inviare le Informazioni al di fuori dell’Unione Europea e dello SEE e permettere al Titolare della Carta di utilizzare la Carta di Monese durante i propri viaggi, così come permesso dalla legge.
  • 18.3 Qualora l’utente permettesse o desse consenso ad un Fornitore di Servizi Terzo ad accedere al proprio Conto di Monese per fornire un servizio, si prega di notare che non abbiamo alcun controllo su come il Fornitore Autorizzato Terzo utilizzi le informazioni e non ci riteniamo inoltre responsabili per possibili perdite di informazioni risultati dal loro accesso alle informazioni.

19. PROCEDURE DI RICORSO

  • 19.1 Ogni reclamo riguardanti uno qualsiasi degli elementi facente parte dei servizi da noi forniti può essere inviato al nostro Servizio Clienti direttamente dalla App di Monese o via e-mail contattando complaints@monese.com.
  • 19.2 Ogni reclamo sarà soggetto ad una procedura di decisione. Provvederemo a fornirne copia su richiesta e, qualora ricevessimo un reclamo da un utente, confermeremo la procedura avvisando via e-mail.
  • 19.3 Ogni reclamo verrà trattato in un adeguato periodo e in un massimo fissato a 15 Giorni Lavorativi. Nel caso in cui la situazione fosse un fatto eccezionale e non fosse possibile risolvere il reclamo entro tale periodo per ragioni al di sopra del nostro controllo ne verrà data comunicazione via e-mail, così come il nuovo periodo stimato di risoluzione del problema. Tale scadenza dovrà essere non maggiore di 35 Giorni Lavorativi dal momento della ricezione del reclamo.
  • 19.4 Qualora il reclamo non venisse risolto in maniera soddisfacente, l’utente ha la possibilità di inoltrare il reclamo al Financial Ombudsman Service (Exchange Tower, Londra E14 9SR, telefono 0800 023 4567 o +44 20 7964 0500 in caso si chiamasse dall’estero). Per maggiori dettagli al riguardo si prega di visitare la pagina www.financial-ombudsman.org.uk.
  • 19.5 Vi sono inoltre ulteriori opzioni disponibili, quali l’invio del proprio reclamo alla FCA (nostro Regolatore) o il coinvolgimento di un organismo di risoluzione alternativa delle controversie, contattabile tramite la Piattaforma ODR all’indirizzo http://ec.europa.eu/odr.

20. TERMINI GENERALI

  • 20.1 Una mancanza o in ritardo nell’esercizio o rimedio ai sensi del presente Accordo da parte nostra non costituirà una rinuncia di quel diritto o rimedio o un esercizio di potere in un secondo momento.
  • 20.2 Se un qualsiasi provvedimento di questo Accordo verrà considerato nullo o illegale, le restanti disposizioni continueranno ad avere pieno vigore ed efficacia.
  • 20.3 Non è permesso cedere o assegnare qualsiasi diritto del presente Accordo e l’utente è la sola controparte nel contratto tra di noi. L’utente rimarrà responsabile fino a che il Conto e/o la Carta di Monese registrata in suo nome sia stata terminata e tutte le somme dovute ai sensi del presente Accordo siano state saldate nella loro totalità. Potremo assegnare o trasferire i nostri diritti e benefici in qualsiasi momento, senza preavviso scritto. Potremo subappaltare qualsiasi obbligazione ai sensi del presente Accordo nella misura consentita dalle leggi e regolamenti applicabili.
  • 20.4 Nessuna parte che non è parte del presente Accordo ha il diritto di far rispettare le disposizioni del presente Accordo, salvo Mastercard e i propri affiliati a cui è permesso far rispettare le disposizioni relative all’Accordo che gli conferiscono un vantaggio o un diritto e una persona specificata lungo il paragrafo 17.4 potrebbe far rispettare il paragrafo 17.
  • 20.5 Questo Accordo contiene le informazioni redatte lungo il Prospetto 4 del Payment Service Regulations 2017 e di cui si può ottenere una copia in qualsiasi momento visitando il Sito Web o la App di Monese.
  • 20.6 Questo Accordo è regolamentato dalla legge inglese. Accedendo al presente Accordo, l’utente acconsente all’esclusiva giurisdizione delle corti di Inghilterra e Galles.
  • 20.7 Il Financial Services Compensation Scheme non è applicabile ai Conti di Monese. Non sono disponibili altri schemi di indennizzo volti a coprire perdite richieste in connessione ad un Conto di Monese. Nel caso in cui diventassimo insolventi, ogni fondo è protetto ai sensi della EU Electronic Money Directive 2009/110/EC e della UK Electronic Money Regulations 2011, finalizzati a garantire la sicurezza dei fondi in moneta elettronica come i Conti di Monese.

21. CONTATTARE IL SERVIZIO CLIENTI

  • 21.1 Qualora vi fossero domande e/o dubbi riguardanti un Conto di Monese, è possibile contattarci tramite la App di Monese o via e-mail, all’indirizzo support@monese.com.
  • 21.2 Ogni carta persa, danneggiata o rubata può essere segnalata direttamente dalla App di Monese, o via e-mail contattando support@monese.com o ancora chiamando il numero +44(0) 1706 304 001 (disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17 orario inglese).

22. DEFINIZIONI

  • Servizi di Informazione sui Conti – Un servizio online che fornisce informazioni consolidate sui conti di proprietà dell’utente in altri fornitori di servizi quali le banche.
  • Fornitori di Servizi di Informazione sui Conti – Una terza parte autorizzata dal Regolatore a fornire Servizi di Informazione sui Conti all’utente previo esplicito consenso e differente accordo precedentemente firmato dall’utente.
  • Accordo - Il presente accordo, che varierà di tanto in tanto.
  • ATM - Un circuito di servizi per il prelievo di denaro contante da sportelli automatici, anche conosciuto come ATM (Automated Teller Machine).
  • Fornitore Terzo Autorizzato – Include i Fornitori di Servizi di Informazioni sui Conti e/o i Prestatori di Servizi di Pagamento.
  • Saldo Disponibile - Il valore dei fondi disponibili nel proprio Conto di Monese disponibile.
  • Bonifico BACS – Un servizio che permette il pagamento in un altro conto, con tempistiche generalmente di 3 Giorni Lavorativi perché i fondi siano disponibili.
  • Titolare della Carta – Il Titolare di un Conto Monese per cui la Carta è stata rilasciata.
  • Numero di Carta - Le 16 cifre riportate sulla parte frontale della Carta di Monese.
  • Contactless - Una funzionalità di pagamento (fino a 30£, valore periodicamente modificato) che permette il Titolare di pagare toccando la Carta di Monese su un terminale per punti vendita per transazione. - Servizio Clienti- gli operatori incaricati di fornire supporto al cliente per risolvere i problemi legati al conto Monese. Puoi trovare tutti i dettagli per contattarci a paragrafo 21. Il servizio è prioritario per tutti i clienti Premium.
  • Addebiti Diretti – Servizio di incasso crediti basato su un'autorizzazione continuativa conferita dal debitore ad una terza parte.
  • SEE - Lo Spazio Economico Europeo, comprensivo di tutti i Paesi dell’Unione Europea e Islanda, Norvegia e Liechtenstein.
  • Moneta elettronica - La moneta elettronica associata ad un Conto Monese.
  • Faster Payment – Un servizio che permette di ricevere ed effettuare pagamenti elettronici nel Regno Unito e che sono generalmente ricevuti entro 2 ore posto che l’organizzazione ricevente o la banca sia parte dell’UK Faster Payments Scheme.
  • Importo Deducibile - L’importo pieno della transazione, inclusa ogni possibile spesa o commissione aggiuntiva.
  • Informazione – Ogni informazione personale riguardante un utente.
  • Bonifico Internazionale – a) Per conti Monese UK -Un'operazione bancaria che consente il trasferimento, sia in uscita che in entrata, di fondi di denaro da un conto corrente ad un altro in una valuta diversa dalla sterlina inglese. b) Per conti Monese Eurozona - Pagamenti verso regioni non-SEPA, pagamenti verso regioni SEPA in valuta diversa dall'euro, pagamenti in entrata da regioni non-SEPA o pagamenti in entrata da regioni SEPA in valute diverse dall'euro.
  • Marchio di Accettazione Mastercard - Il Marchio di Accettazione di Mastercard International Incorporated, indicante l’accettazione della Carta di Monese.
  • Mastercard - Mastercard International Incorporated, il cui ufficio principale è sito in 2000 Purchase Street, Purchase, New York, 10577-2509, USA.
  • Esercizio Commerciale - Un rivenditore, o qualsiasi altra persona, ditta o azienda che accetti carte e che mostri il Marchio di Accettazione di Mastercard.
  • Monese – Monese Limited, azienda registrata in Inghilterra e Galles con numero 08720992 e contattabile per posta PO Box 74345, Londra EC1P 1XZ.
  • Conto personale Monese – il conto corrente online in Sterline (denominato Conto Monese UK) o in Euro (denominato Conto Monese in Euro) con la possibilità di avere una carta di debito Monese associata.
  • Dettagli del Conto Monese – Gli estremi collegati ad un Conto Monese, incluso ma non limitato a Sort Code e Numero di Conto (per conti Monese UK) e IBAN, BIC e SWIFT (per conti Eurozona).
  • Titolare del Conto Monese – La persona che ha stipulato il presente Accordo con noi.
  • MLimiti al Conto Monese – utti i limiti massimi in relazione ad un Conto di Monese, come ad esempio il Massimo Saldo e i limiti di deposito come descritto nel paragrafo 1.
  • Massimo Saldo – Il massimo saldo possibile disponibile su un Conto Monese, come descritto nel paragrafo 1.
  • App di Monese – Una applicazione per smartphone che permette l’accesso al proprio Conto di Monese.
  • Carta di Monese – Nel caso si avesse optato per la carta, ciò significa ogni carta Mastercard prepagata di Monese associata al proprio Conto di Monese, incluso di ogni carta aggiuntiva.
  • Conto Deposito Internazionale – Gli estremi relativi al conto corrente di Monese atto a ricevere Bonifici Internazionali.
  • Cliente Premium- Cliente con conto Premium, in qualsiasi valuta.
  • Cliente Plus- Cliente con conto Plus, in qualsiasi valuta.
  • Cliente Starter- Cliente con conto Starter, in qualsiasi valuta.
  • Dettagli di Pagamento – Gli estremi forniti per permettere la ricezione di fondi sul proprio Conto di Monese o i dettagli forniti in sede di pagamento dal proprio Conto di Monese.
  • Servizi di Pagamento – Un servizio online che permette l’iniziazione di trasferimenti di fondi a nome dell’utente, accedendo al proprio Conto.
  • Prestatore di Servizi di Pagamento – Una terza parte fornitrice e autorizzata dal nostro Regolatore a fornire Servizi di Pagamento al cliente previa esplicito consenso in un accordo separato e firmato.
  • Istruzioni di Pagamento – Tutte le istruzioni lasciate per poter effettuare un pagamento dal Conto di Monese.
  • PIN - Il codice di identificazione di quattro cifre utilizzato con la Carta di Monese.
  • PPS - PrePay Technologies Ltd, un’azienda registrata in Inghilterra e Galles con numero 04008083 e sede ufficiale al 6° piano, 3 Sheldon Square, Londra W26HY e contattabile via posta al PO BOX 3883 Swindon SN3 9EA.
  • Quasi Cash – Tutte le transazioni che includono, ma non sono limitate a, acquisti di travellers cheque, biglietti della lotteria, chip di casinò, ordini di pagamento, depositi e trasferimenti di ordini di pagamento.
  • Bonifico SEPA – Il bonifico SEPA è uno strumento di base per eseguire pagamenti da conto a conto della area SEPA. Anche conosciuto come SCT.
  • Regolatore – La Financial Conduct Authority nel Regno Unito o un altro servizio di regolamentazione nell’Unione Europea.
  • Identificativo Univoco- Per i bonifici “Faster Payment” si tratta del nome, numero di conto e sort code della persona che si desidera pagare. Per Bonifici SEPA si tratta del nome, codice BIC o SWIFT del beneficiario. Per i Bonifici Internazionali: numero di conto corrente, IBAN, BIC o codice SWIFT e nome della persona che si desidera pagare.
  • Noi, nostro - Una PPS o Monese per suo conto.
  • Sito Web – www.monese.com.
  • Giorni Lavorativi – I giorni da lunedì a venerdì tra le ore 10 e le 16, esclusi i giorni festivi (“bank holidays”) in Inghilterra.
  • Tu, tuo - Il Titolare.

Mastercard è un marchio registrato e il design a cerchi è un marchio registrato da Mastercard International Incorporated.

Ricevi contenuti esclusivi, offerte speciali e consigli utili per risparmiare al meglio

${message}

Potrai disdire in ogni momento cliccando sull'apposito link in fondo a qualsiasi e-mail da te ricevuta, o contattandoci direttamente a info@monese.com. Selezionado questa casella, acconsenti all'elaborazione delle tue informazioni in conformità alla nostra informativa sulla privacy